SALUTE: EMERGENZA SANGUE, L’APPELLO DI CNA AGLI AR [..]

“Donate il sangue. C’è bisogno anche del nostro aiuto”: non è rimasto inascoltato l’appello dell’Ausl Toscana Nord Ovest diramato negli scorsi giorni che lamentava una carenza di sangue per tutti i gruppi sanguigni. A raccogliere l’appello è Cna Massa Carrara che invita gli artigiani in buona salute a dare una volta il buon esempio. Impegnata in prima fila in molti ambiti sociali, la principale associazione degli artigiani invita a recarsi presso i Centri Trasfusionali collocati negli ospedali di Massa, di Pontremoli e di Fivizzano, per donare sangue e plasma. La carenza di sangue sta mettendo a rischio anche l’attività chirurgica.  Negli ospedali il sangue è una necessità quotidiana; ogni volta che si verifica una carenza di sangue, diventa drammatica non solo la gestione di eventi eccezionali come i disastri o gli incidenti, ma anche e soprattutto la quotidiana attività sanitaria che coinvolge la maggior parte degli interventi chirurgici e di alta specialità della cardiochirurgia, l'attività del pronto soccorso, le terapie oncologiche contro tumori e leucemie, i trapianti di organo e di midollo osseo. Per fare fronte all'emergenza sangue e alle quotidiane necessità trasfusionali, nella nostra provincia è previsto un intenso calendario con giornate straordinarie dedicate alla donazione: domenica 22 settembre presso l'ospedale Apuane di Massa, al mattino, sarà possibile effettuare la donazione di sangue e plasma; donazioni no stop di sangue e plasma "Plasmaday" mattino e pomeriggio fino alle 18 previste per: giovedì 19 settembre presso il Centro Trasfusionale dell'ospedale di Pontremoli, lunedì 23 settembre presso il Centro Trasfusionale dell'ospedale di Fivizzano e giovedì 3 ottobre presso il Centro Trasfusionale dell'ospedale Apuane di Massa  Il sangue è altrettanto importante la donazione del plasma. Il plasma donato serve per i pazienti che vanno incontro a importanti interventi chirurgici, come gli interventi al cuore, nelle emergenze emorragiche del pronto soccorso, per i pazienti in terapia intensiva, o ancora per la produzione di molti farmaci salvavita, come i fattori della coagulazione o le immunoglobuline. Cna ricorda che si può  prenotare la donazione presso la propria associazione di riferimento AVIS e FRATRES, o direttamente ai Centri Trasfusionali degli ospedali, dalle ore 11 alle ore 13, ai seguenti contatti telefonici: Apuane di Massa -  0585/498236, Fivizzano 0585/ 940232 e Pontremoli 0187/462227